Lifestyle

Adidas Stan Smith, storia di un’icona intramontabile

Le Stan Smith sono tra le scarpe più conosciute e famose in tutto il mondo e si caratterizzano per una notevole versatilità. Calzano perfettamente sotto outfit sportivi, casual ma anche leggermente più eleganti conferendo un look brioso ed estroverso.

La storia delle Adidas Stan Smith è però abbastanza curiosa ed affonda le sue radici negli anni ’60. Molti non sanno infatti che in realtà le Stan Smith shoes sono ispirate ad un grande giocatore di tennis che ha legato il suo nome indissolubilmente all’Adidas, diventandone un’icona.

La storia di Stanley Roger Smith

Stanley Roger Smith, meglio conosciuto come Stan Smith, è stato un grande giocatore di tennis in attività dal 1969 al 1985. Le Adidas Stan Smith devono il loro nome proprio a questo tennista che nella sua carriera ha vinto Wimbledon, gli ATP World Tour Finals, gli US Open e vanta una finale al Roland Garros. Suo malgrado, nonostante i tanti successi sportivi, Stan Smith è conosciuto soprattutto per le scarpe a lui intitolate. In un’intervista Smith, con un sorriso ironico ed un po’ amaro, dichiarò: “Sono stato un tennista, eppure molte persone pensano che sia una scarpa…”. Gli aneddoti legati a questa scarpa però non finiscono qui.

Un modello di sneakers Stan Smith realizzato tra il 1965 ed il 1971 riportava sulla linguetta la scritta “Haillet”, cioè il giocatore-simbolo delle Adidas prima che il marchio avviasse la collaborazione con Stan Smith. Lo stesso Smith quindi per un certo periodo ha giocato avendo al piede le scarpe di un suo avversario, senza sapere che ne sarebbe diventato il successore. Nel 1971 Haillet si ritirò e Stan Smith firmò il primo contratto con Adidas, diventando allo stesso tempo il numero uno al mondo. Nel 1987 fu inserito nella Internation Tennis Hall of Fame ed è considerato uno dei migliori tennisti di sempre.

I motivi di un successo che dura nel tempo

A distanza di circa 60 anni le Stan Smith continuano ad essere assolutamente attuali, grazie ad uno stile che ha saputo rinnovarsi e rimodernarsi nel tempo. Le Adidas sneakers Stan Smith si adattano ad ogni outfit e si possono indossare sotto i jeans, i pantaloni chinos, i pantaloncini o anche abiti garantendo sempre un look fashion ed impeccabile. Si tratta di una scarpa rivoluzionaria poiché è stata il primo modello da tennis realizzato completamente in pelle, mentre prima il materiale più gettonato era la tela che però non garantiva le stesse prestazioni.

La grande particolarità delle Adidas Stan Smith è quella di conferire un aspetto elegante e raffinato con la massima semplicità. Il bianco, simbolo di purezza e sobrietà, è il colore dominante delle scarpe sulle quali non vengono applicate le 3 strisce iconiche del brand ma 3 file di fori che favoriscono l’aerazione del piede e migliorano anche la prestazione sportiva. Pur mantenendo la forma originale, oggi in strada è possibile ammirare i più estroversi modelli di Stan Smith Adidas originals declinate in diverse varianti di colori, tessuti e combinazioni cromatiche.

Come abbinare le Stan Smith ai vari outfit?

Le sneaker Stan Smith sono tra le scarpe più cult del momento ed infatti rientrano tra le principali tendenze della stagione primavera/estate 2020 pur avendo una “carta d’identità” piuttosto ingiallita. Ecco alcuni esempi di abbinamento sia per uomini che per donne per vestire in modo casual ma senza rinunciare all’eleganza.

Le donne che scelgono le Stan Smith classiche possono optare per un outfit nero o comunque blu scuro, scegliendo un pantalone che lasci scoperte le caviglie per allungare le gambe e dare un tocco di luce ad un abbigliamento altrimenti troppo “dark”.

Le Adidas Stan Smith col logo verde vanno abbinate con accessori o capi d’abbigliamento verdi per uno stile chic ed “in pendant”. Una gonna o una borsa verde abbinate a vestiti dai colori neutri come il beige o il bianco sono il completamento perfetto per un outfit con le Adidas Smiths con dettagli verdi.

Gli uomini che puntano alla praticità con un occhio al design possono indossare le Smith Adidas total white abbinandole con pantaloni chino verde militare, una T-shirt grigia ed occhiali da sole: uno stile veloce, casual ma estremamente curato.

Chi preferisce uno stile più elegante può sfoggiare una camicia bianca con completo blu da impreziosire con Stansmith Adidas bianche o con dettagli blu per un look dal taglio moderno e giovanile.

Il cubo di rubik è il puzzle più popolare. Scopri come risolvere un cubo Rubiks con questo guida semplice soluzione.