telefono erotico
Lifestyle

Telefono erotico: cos’è e come funziona

Si sente spesso di parlare di telefono erotico, per questo motivo abbiamo deciso di affrontare l’argomento in questo articolo. Il nostro obiettivo è quello di capire insieme a voi di cosa si tratta, come funziona e cosa si nasconde dietro questo tipo di business. Negli ultimi anni il numero di italiani che ha deciso di affidarsi al telefono erotico è aumentato tantissimo, per cui viene spontaneo chiederci il perché di tanto successo.

Già controllando semplicemente i motori di ricerca, si può notare un volume molto cospicuo di ricerche che riguardano parole chiave collegate al telefono erotico. Nel web possiamo trovare moltissimi siti collegati a call center erotici, che offrono una grande varietà di servizi. A cosa serve questo servizio?

Le persone chiamano per mettersi in contatto con una persona disponibile a soddisfare tutte le loro fantasie. Chi chiama può parlare davvero di tutto senza vergogna o timori. Tra l’interlocutore e la centralinista si viene a instaurare un vero e proprio rapporto piccante, dove ci si stuzzica a vicenda per aumentare il desiderio. Si può dire che si viene a creare un gioco tra le due parti con l’obiettivo di sfogarsi.

Per mettersi in contatto con queste centraliniste, solitamente basta fare una ricerca su internet. Lì si trovano molti siti tra cui scegliere quello che sembra più interessante. Solitamente questi siti mostrano foto e un linguaggio spinto per invogliare ancora di più l’interessato. All’interno di uno stesso sito si possono trovare più numeri differenti, ognuno collegato a un servizio diverso. Per esempio c’è chi vuole farsi sottomettere da padrone severe, chi con le giovanissime, chi con i trans o le mature. Insomma, si cerca di accontentare ogni gusto sessuale.

Quando si decide di sfruttare uno dei servizi, di solito si chiama un 899, dove è necessario pagare lo scatto alla risposta e una tariffa al minuto. Spesso si può pagare con carta di credito, chiamando una numerazione diversa e sfruttando tariffe che diventano anche più vantaggiose.

Quale tipo di persona chiama il numero erotico? Non esiste un target di età ben definito, a chiamare sono sia i giovani che le persone più mature. Solitamente c’è chi cerca di uscire dalle realtà quotidiana, ma anche chi cerca un po’ di semplice compagnia. Inoltre, non bisogna pensare che chi chiama sia necessariamente solo. A volte anche chi ha già una partner chiama questi call center, proprio perché in questo modo si sentono più liberi di confessare le loro fantasie più spinte.

Chi lavora dietro questi call center? Sicuramente a rispondere non troverete le ragazze che vedete nelle foto, soprattutto perché molte delle centraliniste vogliono mantenere la loro privacy. Spesso si tratta di ragazze e donne normalissime che hanno deciso di entrare nel settore per guadagnare qualche soldo extra.

È certo che, chi decide di lavorare come centralinista del telefono erotico, deve essere disinibita e in grado di sostenere conversazioni di qualunque tipo, senza alcun pregiudizio. Chi chiama usa solitamente un linguaggio forte e si sente libero di sfogare ogni pensiero più intimo, per cui la centralinista deve essere in grado di rispondere nel modo giusto.