Acquisti online

Miglior cibo per cani: Scegli quello giusto per il tuo cane

In un mondo ideale, tutte le crocchette sarebbero uguali. Invece, ai proprietari dei cani sono presentate una serie di opzioni accattivanti, tutte affermano di essere il miglior cibo per cani sul mercato. Esaminare queste scelte per trovare un marchio di cibo per cani che sia sano, conveniente e appetitoso per il tuo animale domestico è spesso frustrante. Fortunatamente, abbiamo qualche consiglio per aiutarti a restringere le tue opzioni.

Cosa rende un cibo per cani buono?

La maggior parte delle persone nutrono i loro cani con crocchette o cibo umido. Questi potrebbero non essere appetibili per noi, ma contengono tutti i nutrienti di cui i cani hanno bisogno per stare in salute. La maggior parte degli alimenti commerciali di qualità sono altamente regolamentati e sottoposti a rigorosi test da parte di specialisti veterinari. Quindi cosa c’è esattamente in questi alimenti?

I cani, a differenza dei gatti, non sono rigorosamente carnivori. Mentre la carne costituisce il maggior ingrediente della loro dieta, i cani domestici assumono i nutrienti anche da cereali, frutta e verdura. Questi alimenti non solo sono sazianti, ma sono una preziosa fonte di vitamine, minerali e fibre essenziali. Un pasto equilibrato conterrà carne, verdure, cereali e frutta. I migliori alimenti per cani contengono la migliore qualità di questi ingredienti che sono adeguati per il sistema digerente del tuo cane.

Se sei alla ricerca delle migliori crocchette (o il miglior cibo umido) per il tuo cane (di qualsiasi razza) ti consiglio di guardare queste classifiche molto utili scritte molto bene dai professionisti dell’ottimo comparatore prezzi Petyoo.

La Nutrizione del Cane

Il miglior cibo per cani per il tuo amico a quattro zampe dovrebbe soddisfare i suoi bisogni nutrizionali. Mentre la maggior parte dei marchi di alimenti per cani commerciali sono formulati appositamente con almeno i minimi requisiti nutrizionali per i cani, è importante ricordare che non tutti i cani hanno le stesse esigenze nutrizionali.

I cani richiedono una vasta gamma di nutrienti in quantità diverse nel corso della loro vita. I bisogni nutrizionali di un cucciolo sono diversi da quelli di un cane adulto, ed è per questo che è una buona idea nutrirlo con una formula ideale per cuccioli o pasti indicati come per "tutte le fasi della vita" per il tuo cane ancora in fase di crescita.

Miti e Disinformazioni sul cibo per cani

C’è una grande disinformazione sul cibo e sulla nutrizione per cani in Internet. Puoi comprarlo online, su zooplus.it seguendo una semplice regola: controlla le tue fonti. Molte persone ben intenzionate fanno affermazioni sulla nutrizione del cane senza che siano sostenute con prove scientifiche. Mentre fai la tua ricerca, controlla sempre per vedere se le informazioni sono accreditate da una fonte credibile, come un veterinario, un nutrizionista o uno studio scientifico. Non fa mai male essere scettici. Se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è.

Molte persone sono preoccupate se i loro cani mangiano cereali o sottoprodotti di origine animale. Se il tuo cane ha un’allergia ai cereali, dovresti certamente scegliere una dieta che ne sia priva, tuttavia, i cereali integrali sono in realtà una fonte di nutrienti salutari. I sottoprodotti animali di qualità sono anche nutrienti. Questi includono organi ed interiora, che spesso contengono più nutrienti rispetto alla carne muscolare consumata dall’uomo. I sottoprodotti regolamentati non comprendono zoccoli, capelli, contenuti intestinali o letame. Come con qualsiasi questione correlata agli animali domestici, sentiti libero di discutere le tue preoccupazioni riguardo al cibo del tuo cane con il tuo veterinario.

Come leggere un’etichetta di cibo per cani

Un modo per determinare un buon cibo per cani da un cattivo è leggere l’etichetta. Questo è più facile a dirsi che a farsi, poiché le etichette non solo sono difficili da leggere, a causa delle stampe piccole e della scomodità nel maneggiare le confezioni di cibo in negozio, ma anche perché le etichette possono essere fuorvianti. Le etichette devono darti obbligatoriamente otto tipi di informazioni:

  1. Nome del prodotto
  2. Peso netto del prodotto
  3. Nome e indirizzo del produttore
  4. Analisi garantite
  5. Elenco degli ingredienti
  6. Specie animale prevista (cioè cane o gatto)
  7. Dichiarazione di adeguatezza nutrizionale
  8. Linee guida per l’alimentazione

Nome del prodotto

Il nome del prodotto dice molto sul prodotto stesso. Il termine "carne bovina" significa che la carne deve costituire almeno il 70% dell’intero prodotto. I termini "a base di manzo", "carne di manzo" , d’altra parte, richiedono solo che la carne rappresenti almeno il 10% dell’intero prodotto. "Con carne bovina" richiede solo che il 3% del prodotto totale sia di carne bovina, e "aroma di manzo" implica semplicemente che nel prodotto c’è abbastanza carne per aromatizzarla (meno del 3%).

Ingredienti

L’elenco degli ingredienti sull’etichetta non ti dirà la qualità degli ingredienti o da dove provengono, e alcuni produttori hanno suddiviso gli ingredienti per rendere più omogenea la distribuzione. Ad esempio, diversi tipi di mais, come mais in fiocchi, mais macinato o mais spezzato, possono essere elencati separatamente. In questo modo riduce il grano sulla lista degli ingredienti, anche se il contenuto effettivo di mais nel cibo è alto. La carne è un altro ingrediente difficile da intendere. Le carni intere contengono una grande percentuale di peso in acqua, il che significa che la percentuale complessiva di carne dopo la lavorazione è inferiore a quella che appare. La farina di carne, d’altra parte, sembra meno appetitosa per noi, ma in realtà contiene più percentuale di carne, in quanto non vi è alcun peso in acqua.

Mentre la lista degli ingredienti potrebbe non dirti la qualità degli ingredienti, ti dice cosa c’è nel cibo. Questo è particolarmente importante per i cani con particolari esigenze dietetiche o allergie ed è anche utile per i proprietari che desiderano nutrire i loro cani con specifiche fonti di fibre, proteine e carboidrati.

Cibi per Cani "Completi e Bilanciati"

Una delle prime cose che dovresti cercare su un’etichetta è la frase "completa ed equilibrata". Questo è molto più della semplice pubblicità. Le diete complete e bilanciate devono contenere la quantità minima di tutti i nutrienti necessari per i cani, che è anche indicata nell’analisi "garantita". Questa analisi fornisce la quantità minima di proteine e grassi, insieme alle quantità massime di acqua e fibra.

L’analisi, tuttavia, non fornisce l’esatta quantità di questi componenti, il che significa che c’è spazio per notevoli variazioni. Il profilo nutrizionale medio del prodotto è spesso uno strumento migliore per valutare un prodotto.

È sempre possibile contattare direttamente la compagnia di alimenti per cani per ottenere maggiori informazioni sul suo prodotto. Una società rispettabile che abbia a cuore l’interesse del tuo animale domestico dovrebbe essere felice di rispondere alle tue domande e in molti casi ti darà più informazioni di quelle disponibili sul sito web o sull’etichetta del prodotto.

Il miglior cibo per cani per razze piccole e grandi

I cani di piccola taglia e i cani di grossa taglia hanno esigenze nutrizionali diverse. I cani di taglia grande sono più inclini ai problemi muscolo-scheletrici rispetto alle razze più piccole, e quindi spesso richiedono cibo con valori più elevati di alcuni nutrienti per promuovere la salute muscolo-scheletrica, specialmente come nei cuccioli. I cani di piccola taglia, d’altra parte, potrebbero soffocare con le crocchette più grosse in quanto sono cibo per cani di taglia grande, e hanno le loro particolari esigenze nutrizionali.

Il miglior cibo per cani per cuccioli

I bisogni nutrizionali dei cani variano durante la loro vita. I cuccioli hanno esigenze nutrizionali diverse rispetto ai cani adulti attivi e ai cani anziani. La maggior parte delle compagnie di alimenti per cani utilizzano alimenti appositamente formulati per ogni fase della vita, rendendo più facile fare la scelta più adeguata. Se sei preoccupato di quale sia il miglior cibo per cani in base alla sua fase di vita, consulta il veterinario per capire in che fase si trova il tuo amico a quattro zampe.

Il tuo cucciolo richiede un diverso bilanciamento dei nutrienti rispetto a un cane adulto. Ciò è particolarmente vero per i cuccioli di taglia grande, poiché la loro crescita deve essere monitorata attentamente per prevenire le malattie delle ossa e delle articolazioni. Per altri cuccioli sono adatti sia il "cibo per cuccioli" sia il cibo etichettato come "per tutte le fasi della vita". Il cibo migliore per il tuo cucciolo dipende dalla taglia e dalla razza.

Il miglior cibo per cani con particolari esigenze alimentari

Le allergie, gli stomaci sensibili e le restrizioni dietetiche colpiscono sia i cani che le persone. Nutrire i cani con esigenze dietetiche particolari può essere difficile. La cosa migliore da fare è consultare il veterinario per un consiglio sul cibo per cani che meglio si adatta alle sue condizioni.

Miglior cibo secco per cani

Il cibo per cani più disponibile e conveniente è il cibo secco. Il cibo secco per cani non richiede refrigerazione, che è il suo principale vantaggio rispetto al cibo per cani in scatola, poiché contiene circa il 90 percento di sostanza secca e il 10 percento di acqua. Questo lo rende facile da conservare. Il cibo secco per cani è prodotto combinando e cucinando ingredienti come carne e cereali. Questo processo converte gli amidi nel cibo in una forma facilmente digeribile, mentre distrugge anche le tossine e sterilizza gli ingredienti. Ci sono molte diverse varietà di cibo secco per cani sugli scaffali. Il miglior cibo secco per il tuo cane dipende dalle sue esigenze dietetiche. In generale, un alimento per cani secco di qualità superiore che contiene gli ingredienti appropriati per la fase di vita e per la razza del tuo cane, è la scelta migliore, ma parla con il veterinario o il veterinario nutrizionista della scelta più salutare per il tuo animale domestico.

Miglior cibo in scatola (umido) per cani

Il cibo in scatola per cani è un’alternativa perfettamente fattibile al cibo secco per cani. Mentre generalmente è leggermente più costoso, il cibo in scatola per cani è più appetibile del cibo secco e può aiutare a stimolare l’appetito dei mangiatori più schizzinosi. Inoltre, contiene molti degli stessi ingredienti del cibo secco per cani, ma non nelle stesse quantità, infatti, contiene maggiori quantità di carne fresca, pollame, pesce e sottoprodotti di origine animale, insieme a proteine più strutturate derivate dai cereali. Il cibo per cani in scatola ha una lunga durata, tuttavia deve essere conservato in frigorifero una volta aperto. La migliore alternativa di cibo in scatola per il tuo cane, proprio come con il cibo secco, dipende dalla sua fase di vita, dalla sua razza e da eventuali particolari esigenze dietetiche o allergie. Parlate con il vostro veterinario del cibo in scatola in modo che egli vi raccomandi quello giusto per il vostro animale domestico.

Quanto dovrei nutrire il mio cane?

L’obesità è una preoccupazione crescente nella comunità veterinaria ed è stata collegata a molti problemi di salute nei cani. Fortunatamente per i nostri animali domestici, di solito siamo più bravi a controllare le loro diete che a controllare la nostra. Sapere quanto dare da mangiare al tuo cane e quale sia il suo peso ideale può essere difficile. Molti proprietari accidentalmente danno troppo da mangiare ai loro animali domestici, motivo per cui è importante portare il cane a fare controlli regolari e parlare con il veterinario delle porzioni appropriate. Le linee guida sul retro dei contenitori sono proprio questo: linee guida. Alcuni cani possono richiedere più della quantità raccomandata, mentre altri richiedono molto meno.

Scegliere il miglior cibo per cani

Qual è il miglior cibo per cani dipende, infine, da una tua decisione. Come padrone, sei colui che vede il suo cane regolarmente. Se il tuo cane produce feci sane, è attivo, in forma e ha un sano appetito, probabilmente lo stai nutrendo bene.

Il tuo veterinario è una risorsa preziosa per te durante questo processo. Ne sanno di più sulla nutrizione degli animali domestici rispetto ad un proprietario medio ed hanno anche accesso a ricerche e risorse. Il tuo veterinario può aiutarti a restringere le opzioni e dovrebbe essere più che felice di aiutarti a trovare le risposte alle tue domande sul cibo del tuo cane.