massaggio-olistico
Benessere

Mal di schiena, come intervenire con un buon massaggio?

Il mal di schiena è un disturbo molto frequente. Ha vari gradi di intensità e diverse aree di localizzazione e colpisce maggiormente le persone che svolgono pesanti attività a livello fisico o che stanno in piedi o seduti a lungo. Questo accade perché vi è una forte sollecitazione della colonna vertebrale che si infiamma. Nei casi gravi si può arrivare a delle ernie alla colonna.

Spesso il mal di schiena può essere evitato con piccoli accorgimenti. Uno dei più importanti consigli quindi è utilizzare il buon senso nei movimenti soprattutto quando fa freddo e il corpo per esempio era a riposo. L’esempio classico è alzarsi dal letto di fretta.

Chi sta molto in piedi per esempio dovrebbe cercare di bilanciare il peso in modo uniforme ed equilibrato sulla colonna vertebrale, tenendo la testa e il busto ben eretti. Per non parlare dei tacchi alti, grande nemico del mal di schiena.

Generalmente parlando il dolore può essere anche causato da posture scorrette che si assumono durante la giornata o da movimenti bruschi e improvvisi. Alzare un peso con la schiena senza l’ausilio della forza delle gambe è spesso l’errore più comune che si fa. Bisogna sempre evitare di sovraccaricare la schiena e quindi flettersi sulle gambe quando si sollevano oggetti da terra.

Ma anche mettere sempre il portafoglio nella tasca dei pantaloni e guidare per ore l’auto.

Fortunatamente per questo tipo di mal di schiena non patologico ci sono alcuni tipi di ginnastica posturale che aiutano a dare sollievo.

Di grandissimo aiuto sono tutti quei massaggi che derivano dal mondo olistico.

Il massaggio olistico è una tecnica che unisce conoscenze moderne ed antiche per arrivare ad equilibrare il corpo al fine di procurare benessere psicologico e fisico. In un corso per massaggiatore olistico, come quelli della scuola ArteCorpo, si impara ad avere un approccio in cui l’essere umano è visto come sistema complesso ed in continua evoluzione. Questo  – anche erroneamente – è visto in contrapposizione alle convenzionali terapie mediche, ma invece le completano.

Alcune discipline olistiche millenarie sono:

  • Lo yoga, che con le sue posizioni va a rafforzare la colonna vertebrale e la rende elastica e sana.
  • Agopuntura, molto efficace per la cura del mal di schiena attraverso la scelta di alcuni punti locali e a distanza, per ottenere il risultato desiderato.
  • Aromaterapia, abbinata ad un massaggio rilassante per le contratture dovute dal nervosismo cronico.

Il mondo dell’olistica esamina l’uomo a 360°, quindi un professionista saprà sfruttare molte tecniche e  pratiche di tutte le discipline olistiche andando anche a suggerire un consulto da un collega olistico nel mondo dell’omeopatia, agopuntura, yoga, aromaterapia, ayurveda, osteopatia, shiatsu e così via, ovvero in tutto il mondo olistico.

Articoli correlati