salento-7_800x453
Viaggi e Vacanze

Come organizzare le vacanze perfette in Salento

Avete finalmente deciso di visitare il Salento, questa terra di sole e di mare che tutto il mondo ci invidia? Allora dovete sapere che il modo migliore per visitare questa terra così ricca di bellezze è gestirsi per tempo. La vacanza perfetta, ovunque la si voglia fare (ma specialmente se volete visitare una zona così gettonata) richiede organizzazione del tempo. Bisogna quindi in primo luogo prenotare con un certo anticipo, in modo da trovare l’accomodamento migliore.
Vediamo qualche regola di primaria importanza per prenotare ed organizzare la vacanza perfetta nel Salento.

Prenotare in anticipo

Prima ancora di prenotare, pensate al tipo di alloggio che volete prendere. Siete in coppia o viaggiate fra amici? Avete 20 anni o 40? Siete una famiglia? Sono tutti elementi indispensabili per capire se sia meglio alloggiare in hotel, in un B&B oppure optare per la soluzione migliore, cioè prenotare in uno dei tanti villaggi in Salento al mare che offrono ottimi servizi. Stabilire in anticipo il luogo dove si vuole pernottare permette di discriminare le varie località fino a trovare quella che risponda alle proprie esigenze.
Dove pernottare? Questo dipende dal tipo di vacanza che si vuole fare. Se l’idea è quella di svegliarsi la mattina di fronte al mare, si sarà anche disposti a spendere un poco di più per una location vicina alla spiaggia. Se si intende risparmiare, si potrà alloggiare nell’entroterra a mezz’ora di strada dalla spiaggia. Infine, se si intendono visitare le belle città del Salento, allora è bene optare per una sistemazione nel centro storico di Lecce, Otranto, Ostuni…

L’assicurazione è importante!

Cerca di tutelarti in anticipo. Soprattutto se prenoti le vacanze mesi e mesi prima, per assicurarti il miglior posto al miglior prezzo, è bene cercare di stipulare una piccola assicurazione per l’annullamento della vacanza o per lo spostamento, questo vale anche per il volo se eventualmente decidete di raggiungere il Salento in aereo.

Come ci si sposta?

Altra domanda di fondamentale importanza da porsi prima di organizzare il tutto: come ci si vuole spostare? In auto, o in treno, in aereo? In ogni caso vi avvertiamo che nel Salento le linee ferroviarie terminano a Bari. Questo significa che ci si può spostare in auto, e se non si intende fare un lungo viaggio dal Nord o Centro Italia, è possibile noleggiare un’auto direttamente sul posto. Questo dipende anche dal fatto che si voglia restare tendenzialmente per tutto il tempo della vacanza nella stessa località oppure si intenda viaggiare alla scoperta del Salento.

Crea il tuo itinerario

Se sei una di quelle persone che ama improvvisare, allora salta questo punto. Ma se viaggi in famiglia o se ti piace organizzare tutto a puntino, allora cerca di predisporre una base dell’itinerario che vuoi seguire nel Salento. Fallo con un certo anticipo, studiando anche online tutte le località che intendi visitare, come raggiungerle, e via dicendo. Poi se in corso d’opera qualcosa cambierà, non fa nulla: è sempre meglio partire organizzati, senza però esser troppo rigidi nel seguire lo schema che si aveva imbastito.