3801_800x374
Curiosità

Squadratrici per legno: scopri come preparare questa macchina per un’operazione di troncatura

Le macchine squadratrici per legno possono essere utilizzate anche per operazioni di troncatura.

Se ti stai chiedendo come impostare la macchina per eseguire questo tipo di operazioni, continua a leggere il mio articolo.

Se hai bisogno di acquistare macchine per la lavorazione del legno di qualità ed interamente realizzate in Italia contatta Socomec, un’azienda italiana della provincia di Rimini.

Squadratrici per legno: caratteristiche principali.

La macchina squadratrice per legno è un attrezzo particolare che viene solitamente impiegato per eseguire lavori di precisione su legno ed altri materiali.

Anche per coloro che amano dedicarsi alla lavorazione del legno solo per hobby è utile ed importante saper utilizzare questo strumento.

Caratteristica principale di queste macchine è senza dubbio la presenza di guide, che facilitano i tagli, ed un carrello che fa scorrere aventi e indietro il pezzo da tagliare.

La superficie di appoggio è realizzata in ghisa ed è molto più ampia rispetto ad altre macchine; la lama inoltre inclinabile in modo da limitare gli errori nei tagli.

Scopriamo come preparare la macchina squadratrice per legno quando sono necessarie operazioni di troncatura.

Come preparare la macchine per le operazioni troncatura.

La prima cosa che devi fare è impostare tutte le condizioni che ti permettono di lavorare in completa sicurezza.

Accertati dunque che:

  • la lama sia fissata in modo accurato: in pratica la lama non deve “ballare”;
  • sia presente la cuffia protettiva sopra la lama: questo modulo non deve essere di intralcio alle operazione;
  • la lama sia parallela al braccio: stringi le apposite viti e ruota la leva che si trova a supporto sulla colonna.

Dopo questa prima fase di preparazione possiamo iniziare a lavorare sul nostro pezzo di legno ed eseguire la troncatura.

Ti consiglio di ruotare la leva che si trova vicino la colonna, abbassare il motore ed azionarlo: fai in modo che la lama inizi a creare una specie di solco sulla superficie da troncare seguendo una direzione trasversale.

Dopo aver terminato questa operazione con la macchina squadratrice e collocato il pezzo da troncare vicino alla battuta, devi spostare il motore verso la colonna.

Ora azionalo e tiralo verso di te utilizzando l’impugnatura: dopo aver eseguito la troncatura, estrai la lama dal legno e spegni la macchina.

Come vedi preparare le macchine troncatrici per legno per operazioni di troncatura non è difficile, anche per coloro che non hanno una grande esperienza e si sono affacciati da poco al mondo del “fai da te”.

Ricordati inoltre di indossare i guanti, gli occhiali da lavoro per proteggere gli occhi dalle schegge e di richiedere l’assistenza di un esperto se non ti senti sicuro a lavorare in autonomia.

Squadratrici per legno: qualche consiglio per un acquisto sicuro.

Prima di lasciarti volevo darti qualche consiglio che potrà esserti utile nel caso tu abbia bisogno di acquistare una macchina squadratrice.

Oltre al parametro budget, ci sono altri aspetti che devono essere presi in considerazione per non fare errori.

La prima cosa che devi “chiarire” i motivi che ti spingono ad acquistare questo strumento: la domanda a cui devi rispondere è questa “ quale sarà la destinazione d’uso della mia macchina?”

Per quanto riguarda i modelli proposti, sono due quelli più acquistati: il modello monolaterale e quello doppio.

Mentre le squadratrici per legno monolaterali eseguono il taglio solo su un solo lato, il modello doppio è dotato di due cingoli separati.

 

Articoli correlati