Web

Come integrare Google Merchant Center Feed in Facebook

Google Merchant Center è un’importante piattaforma digitale che sempre più i negozi online usano, visto che rende molto più facile la formazione del catalogo. In particolare questa piattaforma di cui stiamo parlando ti dà la possibilità di caricare i dati dei prodotti, che poi puoi utilizzare per generare gli annunci di Google Shopping Ads.

Google Merchant Center offre una serie di funzionalità piuttosto interessanti, che conviene sapere, se hai un’attività di vendita su internet. Infatti, attraverso questa piattaforma, hai anche l’opportunità di fornire informazioni molto utili sul tuo e-commerce, come per esempio i dettagli sulla spedizione oppure se hai delle offerte specifiche proprio riguardanti le modalità di spedizione.

Se non hai scoperto tutte le funzionalità di Google Merchant Center, ti conviene sicuramente aprire un account Google, per diventare consapevole di quanto può essere utile. Ma come integrare Google Merchant Center Feed in Facebook? Ecco come devi procedere, seguendo le varie fasi che ti indichiamo.

Fase 1: creazione dell’account pubblicitario su Facebook

Facebook Business Manager ti dà la possibilità di gestire account pubblicitari, pagine e utenti attraverso un unico elemento. Sono molti i vantaggi che puoi trarre da Facebook Business Manager. Infatti per esempio puoi mantenere la tua sfera professionale separata dalle attività personali.

Se si vuole collaborare tra colleghi, è possibile farlo in modo molto funzionale e non occorre nemmeno che gli account degli utenti siano amici. Quando ricevi le notifiche, le puoi consultare direttamente nelle tue e-mail di lavoro e non nell’account di posta elettronica personale.

Ti conviene, quindi, prima di tutto, come primo passo da seguire, creare un account Facebook Business Manager.

Fase 2: i pixel di Facebook

Molto importante è anche utilizzare il pixel di Facebook. Infatti in questo modo hai l’opportunità, se sei un venditore, di monitorare tutte le azioni che i potenziali acquirenti compiono sulle tue pagine, dopo che hanno cliccato sugli annunci. Un pixel di monitoraggio può essere davvero molto utile, perché i rivenditori hanno la possibilità di vedere anche chi converte come risultato dei loro annunci apparsi sul noto social network.

Naturalmente il pixel di Facebook può essere utilizzato anche per profilare il tuo target di riferimento e per misurare il numero delle conversioni che i tuoi annunci riescono a generare. Così puoi calcolare a quanto ammonta il tuo ritorno degli investimenti pubblicitari.

Fase 3: la creazione del catalogo prodotti

Puoi creare un catalogo di prodotti in Business Manager. All’interno del file sono riportati tutti i prodotti che vuoi pubblicizzare. In questo modo puoi creare il feed dei prodotti. Si tratta quindi di un insieme di elementi che un’azienda carica per tenere aggiornato il suo catalogo.

In ogni riga del file così puoi visualizzare una serie di informazioni che risulteranno sicuramente fondamentali, come per esempio il nome, la categoria, la disponibilità di un prodotto, l’url che rimanda ad un determinato prodotto, l’url relativa all’immagine e altre attribuzioni che si riferiscono sempre allo stesso prodotto. Quando si crea o si integra un feed, hai la possibilità di mettere automaticamente tutte queste informazioni nei tuoi annunci.

L’integrazione con Google Merchant Center ti consente di operare in maniera molto più pratica e funzionale, visto che puoi generare delle azioni in maniera automatica che ti permettono di gestire molto più facilmente i tuoi annunci pubblicitari.

Una soluzione che bisognerebbe sempre abbinare agli automatismi di vendita online è quella di utilizzare il software gestionale aziendale per inserire i prodotti su Facebook Shops .

Comunque con o senza l’utilizzo di un gestionale, collegando Google Merchant Center Feed con Facebook Shop hai veramente la possibilità di avere a disposizione uno strumento che ti aiuterà con le vendite online generate attraverso la gestione dei tuoi annunci. Ricordati che questa piattaforma ti permette anche di visualizzare delle informazioni dettagliate per la creazione di annunci gratuiti di diversi prodotti, per una maggiore utilità che puoi spendere rapidamente e rendere le tue vendite ancora più performanti ed efficaci.